Cosmopolita e tollerante, Città del Capo è il punto di partenza ideale per chiunque voglia rendersi conto di cosa bolle in pentola in Africa. Cioè molto.

Viaggiare con il solo bagaglio a mano

Bugaboo Boxer è un sistema modulare di borse da viaggio. Ideale come bagaglio a mano per i viaggi brevi, molto utile come fedele compagno di viaggio in quelli lunghi.

Perché in Italia non esiste una letteratura del viaggio

La storia ''ufficiale'' dell'Italia inizia con un viaggio, quello di Enea; o meglio, con la sua narrazione. Un popolo con simili origini e con oltre settemila km di coste non poteva che essere un popolo di viaggiatori. In effetto lo è stato, ma non di narratori di viaggi.

Le migliori destinazioni del 2017

Una pratica infografica raccoglie la top ten dei Paesi, città e luoghi scelti da Lonely Planet tra le migliori destinazioni di quest'anno.
Oritteropo

I mangiatori di termiti e formiche

Se vi aggirate per la savana, è buona norma procedere da un riparo all'altro e dove mancano gli alberi usare i termitai. Sono alti come voi e vi garantiscono un buon nascondiglio. Naturalmente non siete gli unici a pensarla così: accanto a un termitaio potete incontrare di tutto.
Sudan. Naqa

Sudan, la Nubia dei Faraoni Neri

Il Sudan regala le emozioni che cerca un appassionato di viaggi e avventura. Lontano dal turismo di massa, il paese più grande dell'Africa conserva testimonianze di una storia millenaria.
Viaggio letterari - Giorgio Enrico Bena

Perché si raccontano i viaggi

Una delle debolezze umane fondamentali è il desiderio di comunicare comunque le nostre esperienze, e il viaggio, per antonomasia, è un concentrato di esperienze nuove, quasi si viaggia apposta per poterle raccontare.
Cinque Terre. Manarola ©Alessandra Piasecka - Photography

Borghi delle Cinque Terre, guardiani del mare

Le case, le piazze, i vicoli, le botteghe, il mare, rendono unici i borghi di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. Piccoli centri dove il tempo si è dimensionato allo spazio, accompagnato dalle note del vento e il canto dei gabbiani.
Roberto Landolina - Mongolia in bici

Yak, gher e cieli stellati

Roberto Landolina dopo la sua prima avventura in Islanda, ha attraversato la Mongolia in bici percorrendo 750 chilometri su strade non sempre facilissime e con un dislivello di 6000 metri, dormendo in tenda e vivendo con i pastori nomadi.
Facebook
Album fotografico
Sudan. Giovane sudanese a Meroe

Sudan. Volti

Entriamo in contatto con la vita quotidiana del popolo sudanese grazie ai vivacissimi mercati locali, pieni di merci insolite. La comunicazione è fatta di guardi e timidi sorrisi. La curiosità è reciproca.
Video
Paris on the run

Paris on the run

Secondo le guide turistiche, il modo migliore per muoversi in Parigi è quello di utilizzare i mezzi pubblici. Un video dimostra che non sempre è così.
Libri in valigia copia 2