Flamenco, Siviglia e altri viaggi

La Sesi - Bailaora de Flamenco (foto Barbara Oggero)
Casa del Flamenco. Un’istituzione, qui a Siviglia. Mi sono fatta consigliare uno spettacolo accessibile e di buon livello, non è così facile in una città assediata tutto l’anno da turisti. Di spagnolo, infatti, non c’è nessuno, nessuna sibilante sul finale di parola, per lo meno qui, dal mio posto sul soppalco con ottima vista.

Permettimi di insistere e viaggiare

Volcán Villarica, Pucón, Chile - Andrea Cabassi
È bello sapere che in un mondo perennemente triste e insoddisfatto esistono ancora dei ricercatori della felicità. O per lo meno così si definisce Andrea Cabassi, che a 40 anni ha rivoluzionato la sua vita e ha mollato tutto per girare il mondo. Di questa avventura, tuttora in corso, ne ha fatto un libro.

Musica, cultura e vita in Mali

Griot - foto Irene Fornasiero
Il Mali è tornato a fare musica e cultura, più di prima e con sempre maggior convinzione, ispirazione e motivazione. I festival hanno riaperto le porte, i concerti risuonano in ogni dove. Nelle piazze di tutte le città principali gli amplificatori rimbombano e nei cortili riecheggiano i canti dei griot.

Corro incontro al mondo con la mia moto

Paolo De Dea - Bmw R 1200
A Paolo De Dea la vita non ha sempre strizzato l’occhio, eppure ha saputo affrontare tutti gli sgambetti con una luce speciale nel suo sguardo profondo. Quella stessa luce con cui ha salutato gli amici prima di partire per un giro del mondo in sella alla sua Bmw R 1200 GS Adventure.

Sudan dall’alto

Sudan - Kanaga Adventure Toursvideo
Realizzato da Alte Vedute - Videography Studio di Firenze in collaborazione con Kanaga Adventure Tours, il video sarà presentato in anteprima sabato 9 giugno 2018 presso il Museo Egizio di Torino, nel corso dell'evento Sudan, l’antica Nubia, approfondimento archeologico a cura di Stefano Lucchesi e Alice Salvador.

Il Festival del Viaggio fa tredici!

Festival del Viaggio
Camminare a piedi nudi alla scoperta della terra e di noi stessi per liberarsi dallo stress quotidiano e darsi un po’ di pace fisica e interiore. La scalzeggiata è un’emozione da provare, una delle tante iniziative da vivere nei giorni del Festival del Viaggio, dal 1 al 14 giugno a Firenze e dal 9 al 16 giugno a Palermo.

Da Venezia a Pechino a piedi

Daniele Ventola, trekking sull'Alta Via dei Monti Liguri
Dodicimila chilometri, un lungo cammino attraverso Italia, Slovenia, Ungheria, Romania, Ucraina, Russia, Kazakistan, Uzbekistan, Kirghizistan e Cina. Un anno è il tempo che Daniele Ventola ha stimato per concludere il suo cammino, un lungo viaggio nato per dar vita a Vento della Seta, progetto ambizioso che ha per scopo la promozione dello sviluppo umano.

E tu, che destinazione sceglieresti?

Foto rawpixel.com/Unplash
Potrebbe sembrare un gioco. Tu dici un posto nel mondo, un’altra persona lo raggiunge e, in quel luogo, prende parte a progetti di volontariato. Veronica Iudice ha voluto lanciare un sondaggio per decidere la sua prossima destinazione tra Africa, Giappone o sud-est asiatico. Il luogo che riceverà maggiori preferenze sarà la meta del suo viaggio.

Timbuktu-Taoudenni, una delle ultime azalai

Azalai sulla rotta Timbuktu-Taoudenni (foto A. Paolini)
Calò la luce e si alzò il vento. Il cielo di Timbuktu si tinse di sbaffi rosa. Mi alzai dal tappeto e uscii dalla mia tana, una casupola ad Abarajù nel quartiere settentrionale. Andai da Saleh, rispettato membro anziano dell'oasi di Araouane e grande capo di numerose azalai. La mattina dopo lasciai Timbuktu con una carovana del sale.

Pedalando nel sud-est asiatico

Naoki Goffi e So Ri Park
... per raggiungere la Nuova Zelanda. Sono partiti da Bangkok, hanno pedalato verso Cambogia, Vietnam e Laos, prima di rientrare in Thailandia e proseguire per Myanmar, Malesia e Singapore. L’ultima tappa sarà l’Indonesia e da lì, Naoki Goffi, videomaker italo-giapponese, e la fidanzata coreana So Ri Park, si sposteranno, finalmente, in Nuova Zelanda per vivere una nuova avventura.

Lentamente intorno al mondo

Giulia Paola Bruno e Stefano Sburlati
Hanno deciso in un giorno di mollare tutto per vivere un’avventura attraverso 15 paesi, spostandosi per la maggior parte via terra. Un viaggio esperienziale in cui Stefano Sburlati e Giulia Paola Bruno hanno campeggiato fra i mongoli, praticato la meditazione vipassana, lavorato in un ostello, realizzato trekking ad alta quota. Un anno vissuto pienamente.

Giochi e giocattoli dell’Africa

Giochi e giocattoli dell'Africa - foto Massimo Bocale
Se la voglia di giocare è di tutti i bambini indifferentemente dal tipo di società, dall’etnia o dalle fede religiosa professata, quella di costruire il proprio giocattolo è, invece, una necessità dei bambini del sud del mondo. E in questo, la capacità dei bimbi africani di ideare e costruire artigianalmente i propri giocattoli, è sorprendente.

In Vespa giriamo il mondo

Ruta 40 verso Gobernator Gregores
È una storia a due ruote quella di Mario Pecorari e Sandra Carozzi, che insieme hanno già percorso 150 mila chilometri in giro per il mondo, sempre a bordo del loro fedelissimo scooter. Fedelissimo, sì, ma non troppo, tanto da essersi guadagnato il nomignolo di Crodi, abbreviazione di “crodiga”, una parola in dialetto triestino. Cosa significa, ce lo raccontano nell'intervista.

It’s a Small World

It’s a Small World - Filippo Chiesavideo
«Una settimana in Cina e ho approfittato dell'occasione per girare a Shanghai, megalopoli ma, in un certo senso, anche un piccolo villaggio, e a Zhouzhuang, città della provincia di Jiangsu famosa per i suoi canali». Il video reportage di Filippo Chiesa svela la quotidianità di una Cina instancabile e silenziosa. Un grande, piccolo mondo affascinante.

Gujarat e le etnie nomadi del Kutch

Gujarat. Donne del Kutch mostrano i loro ricami
Stato dell'India al confine con il Pakistan, il Gujarat ha subito nella sua storia invasioni e catastrofi naturali che hanno forgiato, nei secoli, i popoli che vi abitano. Alcuni gruppi etnici del distretto del Kutch, vivono ancora secondo uno stile di vita quasi medievale, come se, per loro, la storia si fosse fermata.

Captain Fantastic

Captain Fantastic
Avete presente quelle scampagnate nei boschi primaverili tra moschini impertinenti e sassi sdrucciolevoli sulla riva del fiume? Una giornata così l’abbiamo passata più o meno tutti. E se tutto questo diventasse la normale quotidianità?
Captain Fantastic racconta la vita di una famiglia nel cuore delle foreste del Nord America e di un padre fuori dagli schemi.

A cavallo, in un mare di erba

Paola Giacomini
500 giorni sotto le stelle. Paola Giacomini partirà per una lunghissima cavalcata in solitaria dalla Mongolia alla Polonia passando attraverso la Siberia e le pianure dei grandi fiumi della Russia Europea. Da Harhorin a Cracovia, dove i Tartari hanno lasciato la traccia più occidentale delle loro conquiste.

Come scattare foto professionali con lo smartphone

video
Video tutorial con suggerimenti e trucchi per migliorare la qualità della fotografia con il cellulare: dall’impostazione manuale alle foto a lunga esposizione, dalla ricerca di inquadrature originali alle fotografie sportive.
Invito alla lettura

Ritorno alle terre selvagge

Ritorno alle terre selvagge - Francesco Frank Lotta
La mia avventura sulla strada di Into the wild
di Francesco Frank Lotta (Sperling & Kupfer)

Il lavoro di conduttore a Radio Deejay in una città piena di opportunità. Un sogno realizzato ma niente di questo mi definiva, mi diceva chi ero. Anziché godermi il punto di arrivo, avevo un profondo bisogno di ripartire, di capire, di mettermi in discussione e forse anche alla prova. Come? La risposta mi sembrò ovvia: come Chris McCandless, viaggiando.

Al canto delle balene

Al canto delle balene - Massimo Maggiari
Storie di esploratori e sciamani inuit
di Massimo Maggiari (Giunti Editore)

Un viaggio alla scoperta del Grande Nord condividendo la quotidianità di chi ancora vive cacciando balene a bordo del proprio kayak. Massimo Maggiari ci permette di sbirciare nel sorprendente mondo della Groenlandia: gli animali, gli uomini, i miti.

La via del fiume

Pagine in viaggio - La via del fiume
Pagine in viaggio
Collana di racconti a cura di Giorgio Enrico Bena (Neos Edizioni)

L'anima dei fiumi nei racconti di: Ada Brunazzi, Germana Buffetti, Paolo Calvino, Fernanda De Giorgi, Giorgio Enrico Bena, Willy Fassio, Giorgio Macor, Riccardo Marchina, Giampiero Pani, Laura Remondino, Franca Rizzi Martini, Caterina Schiavon, Raffaele Tomasulo, Teodora Trevisan.

La terra non è mai sporca

La terra non è mai sporca
La terra non è mai sporca
di Carola Benedetto, Luciana Ciliento (add Editore)

Che cosa hanno in comune uno stilista, un cosmologo, un contadino e un funambolo? Tutti, da piccoli, hanno avuto uno stretto rapporto con la terra. Tutti, una volta cresciuti, con la terra hanno mantenuto un legame forte, che ne ha condizionato le scelte di vita.
Luoghi, popoli e culture

In memoria di…

Ghana, Offerte per la famiglia del defunto (foto Anna Alberghina)
La vastità e l’eterogeneità del continente africano hanno dato vita a svariate visioni della morte che, tuttavia, presentano molteplici analogie nei diversi gruppi etnici. Nonostante l’avvento del Cristianesimo e dell’Islam, le nuove dottrine religiose non sono mai riuscite a scalfire in profondità le radici animiste.

Le origini di un impero tra storia e leggende

Mali. Tomba degli Askia a Gao (foto David Sessoms - WikiMedia Commons)
Dal 1960 il Mali è una Repubblica, ma la memoria popolare è tuttora rivolta ai secoli splendidi in cui era un vasto e potente impero. Una storia viva, tramandata fino ai giorni nostri da canti e racconti in cui si intrecciano elementi magici e leggendari dovuti alla scarsità di documentazione scritta. E tutto questo non fa che aumentare il fascino di questo Paese.
eBook
Uomini strade impronte - ebook
Facebook