La via della seta

La via della seta - Franco Cardini, Alessandro Vanoli
Una storia millenaria tra Oriente e Occidente
di Franco Cardini, Alessandro Vanoli (il Mulino)

Non fatevi intimorire dalle qualifiche degli autori, la lettura scorre piacevolmente facendoci immergere in un mondo di pellegrini, mercanti, califfi, soldati e briganti. È un libro di viaggio, nello spazio e nel tempo.

A piedi lungo la via del Sale nutrendosi di erbe spontanee

Lorenzo Buscaino
Lorenzo Buscaino ha deciso di percorrere a piedi la Via del Sale da Varzi a Portofino, senza un euro in tasca e soprattutto senza cibo nello zaino. Nei giorni di cammino mangerà solo erbe spontanee, trovate nei boschi, sui margini dei sentieri, vicino ai corsi d’acqua.

I segreti per diventare reporter

Ludovico de Maistre - Travel Film School
Reporter di viaggio, un mestiere affascinante che profuma di terre lontane, antiche tradizioni, usanze non comuni.
Ludovico de Maistre presenta Travel Film School, il corso di formazione online che fornisce strumenti e consigli pratici per trasformare la passione per i viaggi in una professione.

Carte geografiche per innamorati raffinati

Les Précieuses Ridicules di Moliére, spettacolo “La compagnie A”
Lettori romantici, viaggiatori immaginari, geografi intraprendenti e soprattutto innamorati, oggi vi condurrò in un viaggio letterario alla scoperta di un movimento e fenomeno di costume che tendeva a valorizzare uno stile di vita basato sul pudore e la raffinatezza estrema.

33 isole in barca a vela

Lucio Bellomo - 33 isole in barca a vela
Da Ustica a Venezia, alla riscoperta delle isole minori del Mediterraneo. Lucio Bellomo partirà per un periplo dell’Italia con l’obiettivo di raccogliere storie di giovani che, spinti da un fortissimo senso di appartenenza, hanno deciso di vivere in quelle isole e di sviluppare progetti ambiziosi e innovativi.

Dogon, il popolo poliglotta

Villaggio di Songho - foto BluesyPete
Per i Dogon, popolo che vive nella regione della falesia di Bandiagara, la parola è un valore totalizzante della cultura. Per i loro bambini è quindi fondamentale apprendere il linguaggio parlato e imparare il maggior numero possibile di idiomi, allo scopo di scambiare non solo merci, ma anche "forze vitali".

Da una parte all’altra del mondo

Luca Sciortino
Quarantasette anni, giornalista e scrittore, un bel lavoro e tanti interessi, ma non in pace con se stesso. Luca Sciortino decide così di partire per ritrovarsi: un viaggio da Occidente a Oriente tra villaggi sperduti, pastori mongoli e contadini cinesi. Un'avventura di quattro mesi e 10 mila chilometri con una sola regola: niente aerei.

In bici da Barletta a Capo Nord

Capo Nord in bici - Antonella Gentile
Cinquemila chilometri, dalla Puglia alla Norvegia. Antonella Gentile, li ha percorsi in quattro mesi e mezzo, in sella a una comune bicicletta da città.
“Più della fatica, più dei paesaggi e delle scoperte, a restare nel cuore è soprattutto l’umanità di tante persone sconosciute che mi hanno aiutata a sentirmi a casa anche in capo al mondo”.

Malta

La Finestra Azzurra, Gozo (foto Stijn Swinnen - Unplash.com)
Ricordi di un viaggio alla scoperta dell’isola di Malta raccontati in forma di poesia da Fabio Strinati. Versi dedicati a Dun Karm Psaila, scrittore e poeta considerato pater patriae dai Maltesi. La copertina, con l'immagine della Finestra Azzurra di Gozo prima del crollo dello scorso anno, è anche occasione per riflettere sulla bellezza e fragilità del nostro pianeta.

C’era una volta l’Italia

Molise - foto Sara Mignogna
Potrebbe sembrare l’inizio di una fiaba, solo che qui non ci sono re e principesse, ma paesaggi, tramonti, colline fiorite e castelli a picco sul mare. C’era una volta l’Italia è il progetto di Sara Mignogna, fotografa e videomaker, partita dal Molise per un tour alla ricerca di luoghi insoliti e poco conosciuti per dimostrare che la bellezza è proprio sotto casa.

Ogni cosa è illuminata

Fare un viaggio nella memoria potrebbe sembrare una cosa semplice: a cena con gli amici di una vita, mentre si ricordano le stupidate fatte a scuola… 
Più complesso è fare un viaggio nella memoria di qualcun altro, con in mano solo una vecchia fotografia sbiadita e in testa una miriade di sentimenti.

La mia seconda vita

Pamela Cazzaniga
Pamela Cazzaniga non si è arresa di fronte alla disabilità e ha trovato salvezza nell’essere nomade. È ora una travel blogger che gira il mondo per recensire strutture turistiche, valutare il grado di accessibilità per persone disabili e le eventuali criticità dei luoghi.

Il viaggio di ritorno

Il viaggio di ritorno - Foto Chris Leipelt/Unplash
Tornare, è questo il viaggio più difficile. Eppure è proprio il momento del rientro, quello in cui ci si misura con un mondo rimasto in attesa – il nostro –, che il viaggio si fa ricchezza, diviene esperienza da cui attingere, conoscenza per migliorarsi. 
Il viaggio di ritorno è la possibilità del daccapo, la promessa di un inizio.

Viaggio intorno alla notte

Masai di guardia al campo tendato Impala River Camp all’interno della Selous Game Reserve - Tanzania
Chi viaggia in Africa senza fronzoli non ama i tramonti. Anzi li odia e li teme. La bellezza e i colori struggenti del cielo, arrossato dal sole calante, non lo seducono. La notte in savana è piena di insidie. Si va a dormire presto, in attesa del mattino come di una liberazione.
Video

Yarchen Gar

Yarchen Gar. Video di Filippo Chiesavideo
Si dice che Yarchen Gar sia abitato da 10.000 monaci e monache che lo rendono forse il più grande monastero al mondo. Un luogo pieno di vita che Filippo Chiesa, regista professionista e "viaggiatore per scelta", ci fa conoscere attraverso gli sguardi, i sorrisi e i gesti di tutti i giorni delle persone che lo abitano.

La composizione fotografica di Steve McCurry

La composizione fotografica di Steve McCurryvideo
Attraverso l'osservazione e l’analisi degli incredibili scatti di Steve McCurry, la cooperativa di fotografi professionisti COOPH ha realizzato il tutorial che spiega le nove regole della composizione fotografica.

Australia – The Eagle Eye

Australia - The Eagle Eye (Wild Pacific Media)video
Mangrovie, fitte foreste e oasi nascoste incontaminate: l’Australia come la vedrebbero gli occhi di un'aquila in volo su Kimberley, Arnhem Land, Pilbara, Cairns, Cape York e i deserti delle regioni occidentali. Il video realizzato dalla Wild Pacific Media di Sidney, ha vinto nel 2017 il New York Drone Film Festival.
Luoghi, popoli e culture

Samburu e Turkana: due etnie, due mondi

Kenya. Donne Samburu
Se i Samburu modellano il loro comportamento secondo una filosofia che armonizza Dio, uomini, animali e ambiente, i Turkana rappresentano il pragmatismo e sono l'altra faccia del pastoralismo nella zona: non vanno tanto per il sottile.

Il volto del nuovo Tibet

Ruote tibetane
Saliamo a bordo del "treno del cielo" a Xining, capitale del Qinghai, e dopo 24 ore di viaggio attraverso il grandioso altopiano arriamo a Lhasa in una stazione modernissima, presidiata dai militari. All'uscita, centinaia di bandierine rosse sventolano nell'aria tersa del tardo pomeriggio, per fugare ogni dubbio: siamo in Cina e la Regione Autonoma del Tibet è solo un nome sulla carta geografica.
eBook
Uomini strade impronte - ebook
Facebook