Personaggi

Personaggi

Uomini e donne che amano l’avventura, in viaggio per il mondo a piedi, in bicicletta, moto, barca o altro mezzo suggerito dalla fantasia.

Volcán Villarica, Pucón, Chile - Andrea Cabassi

Permettimi di insistere e viaggiare

È bello sapere che in un mondo perennemente triste e insoddisfatto esistono ancora dei ricercatori della felicità. O per lo meno così si definisce Andrea Cabassi, che a 40 anni ha rivoluzionato la sua vita e ha mollato tutto per girare il mondo. Di questa avventura, tuttora in corso, ne ha fatto un libro.
Paolo De Dea - Bmw R 1200

Corro incontro al mondo con la mia moto

A Paolo De Dea la vita non ha sempre strizzato l’occhio, eppure ha saputo affrontare tutti gli sgambetti con una luce speciale nel suo sguardo profondo. Quella stessa luce con cui ha salutato gli amici prima di partire per un giro del mondo in sella alla sua Bmw R 1200 GS Adventure.
Daniele Ventola, trekking sull'Alta Via dei Monti Liguri

Da Venezia a Pechino a piedi

Dodicimila chilometri, un lungo cammino attraverso Italia, Slovenia, Ungheria, Romania, Ucraina, Russia, Kazakistan, Uzbekistan, Kirghizistan e Cina. Un anno è il tempo che Daniele Ventola ha stimato per concludere il suo cammino, un lungo viaggio nato per dar vita a Vento della Seta, progetto ambizioso che ha per scopo la promozione dello sviluppo umano.
Foto rawpixel.com/Unplash

E tu, che destinazione sceglieresti?

Potrebbe sembrare un gioco. Tu dici un posto nel mondo, un’altra persona lo raggiunge e, in quel luogo, prende parte a progetti di volontariato. Veronica Iudice ha voluto lanciare un sondaggio per decidere la sua prossima destinazione tra Africa, Giappone o sud-est asiatico. Il luogo che riceverà maggiori preferenze sarà la meta del suo viaggio.
Naoki Goffi e So Ri Park

Pedalando nel sud-est asiatico

... per raggiungere la Nuova Zelanda. Sono partiti da Bangkok, hanno pedalato verso Cambogia, Vietnam e Laos, prima di rientrare in Thailandia e proseguire per Myanmar, Malesia e Singapore. L’ultima tappa sarà l’Indonesia e da lì, Naoki Goffi, videomaker italo-giapponese, e la fidanzata coreana So Ri Park, si sposteranno, finalmente, in Nuova Zelanda per vivere una nuova avventura.
Giulia Paola Bruno e Stefano Sburlati

Lentamente intorno al mondo

Hanno deciso in un giorno di mollare tutto per vivere un’avventura attraverso 15 paesi, spostandosi per la maggior parte via terra. Un viaggio esperienziale in cui Stefano Sburlati e Giulia Paola Bruno hanno campeggiato fra i mongoli, praticato la meditazione vipassana, lavorato in un ostello, realizzato trekking ad alta quota. Un anno vissuto pienamente.
Ruta 40 verso Gobernator Gregores

In Vespa giriamo il mondo

È una storia a due ruote quella di Mario Pecorari e Sandra Carozzi, che insieme hanno già percorso 150 mila chilometri in giro per il mondo, sempre a bordo del loro fedelissimo scooter. Fedelissimo, sì, ma non troppo, tanto da essersi guadagnato il nomignolo di Crodi, abbreviazione di “crodiga”, una parola in dialetto triestino. Cosa significa, ce lo raccontano nell'intervista.
Paola Giacomini

A cavallo, in un mare di erba

500 giorni sotto le stelle. Paola Giacomini partirà per una lunghissima cavalcata in solitaria dalla Mongolia alla Polonia passando attraverso la Siberia e le pianure dei grandi fiumi della Russia Europea. Da Harhorin a Cracovia, dove i Tartari hanno lasciato la traccia più occidentale delle loro conquiste.
Mirko Caravita

La mia vita è un viaggio in bici

E se un marito dicesse alla moglie: “Vorrei andare in bici a Capo Nord?”. Alcune sgranerebbero gli occhi, altre penserebbero a uno scherzo, altre ancora farebbero scintille. Ma ci sono anche donne che risponderebbero semplicemente: “Certo, perché non lo fai?”. Ed è così che Mirko Caravita ha deciso di partire.
Davide Cammisa

Io parto, chi viene con me?

Dal furgoncino Lego a quello vero il passo è breve. O almeno lo è per Davide Cammisa, laureando in ingegneria navale a Napoli, che dopo aver fantasticato per anni ha finalmente deciso di regalarsi quei sei mesi tanto sognati in cui girare l’Europa a bordo di un furgone camperizzato.

Da sud a nord, divido la terra a metà

20 mila chilometri a bordo dei mezzi pubblici e altri 7 mila in autostop. È questo il bilancio della traversata africana affrontata da Carlo Taglia, il “vagamondo” famoso per viaggiare senza prendere aerei, impegnato adesso nell'ultimo capitolo dell'impresa: raggiungere Capo Nord per concludere il suo viaggio.
L'arrivo di Vienna Cammarota a Civitella Alfedena

Siamo donne, che forza!

“Partite senza paura: il mondo ha molto da regalarvi…”. Vienna Cammarota esorta le donne a viaggiare, lei che in tre mesi ha camminato per 1600 chilometri dalla Boemia a Paestum e adesso la attendono i restanti 900, fino a Messina, per concludere un viaggio ispirato al Grand Tour di Johann Wolfgang Goethe.