Viaggi letterari

Viaggi letterari

Sulle orme di celebri pellegrinaggi letterari, artisti, filosofi e viaggiatori che ci hanno preceduto lungo queste strade.

Una storia del camminare

Breve trattato sull’arte del camminare, l'evoluzione di un segno distintivo dell’esistenza umana: da gesto naturale a gesto culturale, da mezzo di scoperta del mondo e di se stessi a modo per affermare discontinuità e ribellione.

Per una storia della letteratura italiana di viaggio

Chi ama le narrazioni di viaggio in realtà bada molto più alla sostanza che alla forma, vuole identificarsi con i luoghi e con le storie, più che lasciarsi coinvolgere dalla malìa delle parole.

Perché in Italia non esiste una letteratura del viaggio

La storia ''ufficiale'' dell'Italia inizia con un viaggio, quello di Enea; o meglio, con la sua narrazione. Un popolo con simili origini e con oltre settemila km di coste non poteva che essere un popolo di viaggiatori. In effetto lo è stato, ma non di narratori di viaggi.
Viaggio letterari - Giorgio Enrico Bena

Perché si raccontano i viaggi

Una delle debolezze umane fondamentali è il desiderio di comunicare comunque le nostre esperienze, e il viaggio, per antonomasia, è un concentrato di esperienze nuove, quasi si viaggia apposta per poterle raccontare.

Testimone di una realtà che si ripete

Johann Wolfgang von Goethe, durante il suo primo viaggio in Italia, visitò le zone colpite dal terremoto e trovò Messina, tre anni dopo, ancora gravemente lacerata da quella ferita. Una storia di ieri e di oggi.

A la Ronde, scrigno di memorie di viaggio

Jane e Mary Parminter decisero di intraprendere il loro Grand Tour dell’Europa. Il 22 giugno del 1784 partirono per Dover, per poi imbarcarsi in direzione Calais e iniziare l’itinerario. Viaggio ed esperienze al femminile, per l’epoca molto audaci.
Il pane degli sposi nella tradizione sarda - Raffaella Cavalieri

Una filigrana di farina e acqua

Ciascuno di noi ha nel cuore luoghi cui si ritrova misteriosamente legato da invisibili nastri colorati. A volte sono i luoghi dove siamo nati, conosciuto nell’infanzia o quelli che, durante la nostra vita, ci hanno...

Pellegrini e… pellegrini letterari

La toilette è l’espressione della società. (Honoré de Balzac) Con questo aforisma, nel 1830, Honoré de Balzac riassume il concetto di quanto l’abito, in realtà, faccia il monaco, e di come l’abbigliamento, la capigliatura, le calzature...

Assisi, il cui nome…

Quarant’anni fa scendevo qui con un amico molto caro, un amico che ha aperto nuove vedute al pensiero francese. Egli era già un filosofo, ed io ero già un critico d’arte; Dio come eravamo...
Autunno del flâneur - Raffaella Cavalieri

L’autunno del flâneur

Invidio il fatto che sappiate scrivere; ciò vi obbliga ad osservare ed a ricordare meglio tutto durante il viaggio. (Ella Maillart, La voie cruelle). Le menti creative utilizzano qualsiasi tipo di supporto cartaceo quando sono...
Cascata delle Marmore

Cascata delle Marmore

Voglio parlare della famosa cascata che è a tre o quattro miglia da Terni, la più bella che ci sia in Europa. E’ una di quelle singolarità meravigliose della natura che stupisce per la magnificenza...

All’Isola d’Elba alla ricerca del Raggio Verde

È arrivata la tanto attesa estate, la stagione del sole, delle vacanze, del mare e… dei tramonti. Consentitemelo! Lo so che il sole tramonta ogni giorno, ma in estate sembra che il nostro animo sia...