Perù aiutami tu

    di Vladimir Luxuria
    Piemme Edizioni
    pp. 216
    € 17,50 - ebook € 8,99

    Vladimir Luxuria - Perù aiutami tu

    Invito alla lettura


    Vladimir Luxuria per Luomoconlavaligia.it

    Mi piace viaggiare. E mi piace viaggiare sola. Zaino in spalla ho incontrato mondi, culture, visioni, filosofie. Viaggiare guarisce la vita. Sono partita sola per il Perù, affascinata dalla civiltà Inca, che sapevo evoluta e priva di pregiudizi, e ho scoperto una terra colma di infinite meraviglie.
    Sono partita sola in un momento della mia vita in cui avevo bisogno di fare il punto su me stessa, e in una goduria continua di colori, sapori, profumi, ma soprattutto incontri, sono riuscita a fare introspezione, fra un piatto di chupe de camarones, l’imperdibile zuppa di gamberi, e una danza a Inti, il leggendario dio del Sole.
    E sì, la Pachamama, la Madre Terra peruviana sa accogliere chiunque abbia voglia di perdersi e ritrovarsi, lasciandosi amare, stupire e conquistare dalla sua leggerezza.
    Ho scritto questo diario di viaggio per raccontare la bellezza e le contraddizioni di un Sud America che si vuole moderno, ma che ancora patisce la prepotenza degli antichi popoli invasori, responsabili della distruzione di usi e costumi considerati selvaggi e demoniaci, in realtà ricchi di profondità e saggezza spirituale.
    Il libro è dedicato a Sara, una mia piccola amica coraggiosa, costretta a letto perché affetta da una grave malattia, e a tutti coloro che non possono viaggiare per vari motivi, ma possono muoversi nel tempo e nello spazio grazie ai libri.
    Sono grata al Perù per quel che mi ha regalato, e porto con me di quella terra bellissime emozioni e ricordi. Se chiudo gli occhi, rivedo i volti e le istantanee di un viaggio indimenticabile: la piccola Raquelita, e poi Juanita, Luz e Ana, i lama che amoreggiano nel deserto, i condor che danzano in volo, i bimbi portati sulle spalle da madri sorridenti e variopinte, le lunghe trecce delle donne andine, i contadini che masticano foglie di coca, i lustrascarpe affaccendati, le facciate delle chiese decorate come merletti, le isole galleggianti sul lago Titicaca, gli ori degli Inca, i leoni marini e i colibrì ronzanti e il deserto, il deserto caldo come l’abbraccio di una nonna.


    Vladimir Luxuria - Perù aiutami tuVladimir Luxuria, attivista, scrittrice, attrice e volto televisivo, ha condotto vari programmi radiofonici (Radio Capital e R101) e televisivi per Rai, Mediaset, La 7 e Canale 9.
    Alla fine degli anni Ottanta inizia il suo impegno nel movimento per i diritti della comunità LGBT (lesbica, gay, bisessuale e transgender). Entra a far parte del Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli, di cui nel 1993 diventa direttrice artistica inventando le serate di Muccassassina. Ha organizzato il primo Gay Pride italiano, tenutosi a Roma il 2 luglio 1994, e il Gay Village, di cui è stata attiva protagonista e animatrice. È stata la prima persona transgender ad essere eletta al parlamento italiano e la prima di uno Stato europeo. Questo libro è il suo esordio nel racconto di viaggio. Per Piemme ha pubblicato anche “Il coraggio di essere una farfalla” (2017).

    L’avventura di una inedita Vladimir Luxuria, pellegrina solitaria nella terra degli Inca.
    Dimenticati maquillage e look impeccabile da prime pagine, Vladimir parte da Roma per affrontare, con la sola compagnia di uno zaino e di tanta curiosità, i luoghi classici del Perù ma anche le piccole cittadine dimenticate, a contatto diretto con il calore degli abitanti del luogo, da Lima ad Arequipa, da Cuzco a Machu Picchu.

    Vladimir Luxuria - Perù aiutami tu

    Leggi l’estratto

    SHARE
    Articolo precedenteRitorno alle terre selvagge