Yarchen Gar

Si dice che Yarchen Gar sia abitato da 10.000 monaci e monache che lo rendono forse il più grande monastero al mondo.
Un luogo pieno di vita che Filippo Chiesa, regista professionista e “viaggiatore per scelta”, ci fa conoscere attraverso gli sguardi, i sorrisi e i gesti di tutti i giorni delle persone che lo abitano.

Visitato da pochi turisti a causa della lontananza, delle cattive condizioni delle strade e dalla difficoltà di farsi ricevere, Yarchen Gar, conosciuto anche come Yaqên Orgyän Temple, si trova in una valle isolata del Tibet a 4000 m sul livello del mare, nella contea di Baintû, prefettura autonoma tibetana di Garzê, provincia di Sichuan della Repubblica Popolare Cinese.