Angola, bagagli

Angola (Bruno Zanzottera/Parallelozero)

Una giovane donna di etnia Huila si avvia con il suo bimbo e un carico di legna al mercato del villaggio di Mucuma, nella regione di Lubango.
I grandi collari di perline colorate e le lunghe trecce, intrecciate e avvolte in un impasto di argilla chiara, sono sinonimo di eleganza e stato sociale.
Come gli altri gruppi che abitano l’arido Angola meridionale, gli Huila vivono in piccoli villaggi isolati, praticando un’economia di sussistenza legata alla pastorizia e all’agricoltura.
I mercati settimanali sono una delle poche occasioni di incontro e scambio, che permettono agli Huila di accedere ai prodotti della civiltà industriale, ormai indispensabili alla vita quotidiana.

 

Angola (Bruno Zanzottera/Parallelozero)
Angola (Bruno Zanzottera/Parallelozero)

 

Clicca per leggere altri articoli della sezione Bagagli