Popoli della Terra

Popoli della Terra

Testimonianze su usi e stili di vita per conoscere peculiarità e diversità culturali dei popoli che abitano la Terra.

I boscimani, uomini che vivono sui cespugli

Un'invocazione boscimane dice: «Aiutami. Guardami: ho fame. Guarda come mando i miei figli nel deserto. Fa' sì che trovino un animale. Se non un animale vivo, almeno uno già morto, che possano raccogliere e...
Kenya. Donne Samburu

Samburu e Turkana: due etnie, due mondi

Se i Samburu modellano il loro comportamento secondo una filosofia che armonizza Dio, uomini, animali e ambiente, i Turkana rappresentano il pragmatismo e sono l'altra faccia del pastoralismo nella zona: non vanno tanto per il sottile.

Chi sono i tongani

Il popolamento di Tonga sarebbe avvenuto circa 1500 anni fa a opera di un popolo di navigatori di origine asiatica, provenienti da Taiwan, definiti dai linguisti come Austronesiani ma meglio conosciuti come Lapita. I Lapita...
Tuareg - coccolo/Pixabay

I Tuareg

Fra i Tuareg le donne sono depositarie della scrittura, della musica e della poesia e non si coprono il volto, come invece fanno gli uomini, che non si tolgono mai il tagelmust, un velo di stoffa blu lungo sei metri. L'uso risale forse all'originaria divisione del lavoro: le donne al riparo delle tende e gli uomini a seguire le carovane.
Nord del Benin. Casa somba detta “tata”

I Somba e i Kabre

La casa somba, detta “tata” è un castello-fortezza spesso isolato, protetto da un “campo di forze” spirituali che partono dai luoghi sacri degli antenati, posti al piano inferiore, per estendersi fino ai vertici delle torrette.

Floorshows, le danze tongane per i turisti

Da non trascurare in uno studio sulle danze tongane sono i cosiddetti floorshows per turisti, performance pensate appositamente per incontrare i gusti degli stranieri. Le danze tongane “tradizionali” sono troppo lunghe e complesse da presentare...
Danza del fuoco - foto Irene Fornasiero

Vudu, culto e riti di una religione

Il sole sta per tramontare nel tempo veloce che i tramonti hanno in Africa. In un cortile di terra battuta, stiamo aspettando il re e la regina del vudu mentre i suonatori di tamburi sacri si preparano. Saranno loro, col suono delle percussioni, a chiamare gli Spiriti, in questo caso Xanghò, il potente vudu del fulmine e del fuoco.
Kenya, Lago Turkana (foto Anna Alberghina)

Sulle rive del lago Turkana

Sulle rive del lago Turkana mi capitò una circostanza fortunata: la mareggiata aveva chiuso alcuni pesci in una pozza. Senza neanche troppo impegno feci una miracolosa pesca a mani nude. Mesi dopo, descrissi la scena ad alcuni pescatori locali, amici miei. «Non è possibile», dissero «noi non abbiamo mai pescato con le mani».
Botswana. Insediamento San del Kalahari

Le miserie di un Indiana Jones

Botswana, 1980. Dopo un anno passato quasi continuamente con una banda di cacciatori-raccoglitori Gwi, San del Kalahari centrale, cercai di capire quale status avessi nel gruppo. Con l’aiuto di un ragazzino che, con il suo poco inglese, mi aveva fatto da interprete permettendomi di sopravvivere, interpellai l’uomo più vecchio della banda.
Villaggio di Songho - foto BluesyPete

Dogon, il popolo poliglotta

Per i Dogon, popolo che vive nella regione della falesia di Bandiagara, la parola è un valore totalizzante della cultura. Per i loro bambini è quindi fondamentale apprendere il linguaggio parlato e imparare il maggior numero possibile di idiomi, allo scopo di scambiare non solo merci, ma anche "forze vitali".

Faiva haka, l’arte della danza nel Regno di Tonga

La bellezza, nella danza tongana, coincide con la capacità di interpretazione ed esecuzione. È, infatti, la bellezza interpretativa che crea emozione nella danza, una commozione socialmente condivisa, perché sia gli osservatori che i danzatori tongani...

La tribù El Molo

La donna era stranamente alta. Aveva un inverosimile foulard che le accendeva la testa con una vampa fucsia, una nota di colore mai apparsa prima tra i milioni di neri massi lavici e le...