Viaggi letterari

Viaggi letterari

Sulle orme di celebri pellegrinaggi letterari, artisti, filosofi e viaggiatori che ci hanno preceduto lungo queste strade.

Sulle tracce degli eterni amanti

Il guasto ad una ruota mi costrinse a percorrere a piedi l’ultima lega che mi separava da Rimini. Il sole era appena tramontato sull’Adriatico; all’orizzonte un vapore rosa univa il mare al cielo, mentre...

A la Ronde, scrigno di memorie di viaggio

Jane e Mary Parminter decisero di intraprendere il loro Grand Tour dell’Europa. Il 22 giugno del 1784 partirono per Dover, per poi imbarcarsi in direzione Calais e iniziare l’itinerario. Viaggio ed esperienze al femminile, per l’epoca molto audaci.
Viaggio letterari - Giorgio Enrico Bena

Perché si raccontano i viaggi

Una delle debolezze umane fondamentali è il desiderio di comunicare comunque le nostre esperienze, e il viaggio, per antonomasia, è un concentrato di esperienze nuove, quasi si viaggia apposta per poterle raccontare.
The Original History Walks

Scoprire l’Italia in compagnia di un cantastorie moderno

History Walks sono visite guidate, passeggiate tra le vie del centro alla scoperta di percorsi insoliti e angoli nascosti in compagnia di un cantastorie dall’affascinante abilità di narrare luoghi, curiosità, aneddoti e leggende legate ai grandi personaggi della Storia. Un tour alternativo in lingua inglese, francese, tedesco, spagnolo e latino.

Arquà Petrarca

Peccato che, adolescenti, ce l’abbiano fatto conoscere poco, e quasi sempre sotto un aspetto, diciamolo pure, per la nostra età noioso. Il nome risveglia, per molti, ricordi puramente scolastici, senza troppi palpiti, malgrado il celebre...

All’Isola d’Elba alla ricerca del Raggio Verde

È arrivata la tanto attesa estate, la stagione del sole, delle vacanze, del mare e… dei tramonti. Consentitemelo! Lo so che il sole tramonta ogni giorno, ma in estate sembra che il nostro animo sia...
Cascata delle Marmore

Cascata delle Marmore

Voglio parlare della famosa cascata che è a tre o quattro miglia da Terni, la più bella che ci sia in Europa. E’ una di quelle singolarità meravigliose della natura che stupisce per la magnificenza...

Cortona tra colori, sapori e profumi di un tempo

Mentre la macchina si arrampica lungo la collina in una sera di giugno, dai finestrini aperti si inizia a percepire un rumore… prima indistinto, confuso, quasi un rumore d’altri tempi, inusuale. A mano a mano...

Claude Glass, uno specchio sul paesaggio

I viaggiatori che hanno descritto l’Italia, che sono venuti in questo paese per scrivere un viaggio e con la determinazione di trovarvi e dipingervi ogni genere di beltà, hanno spesso cominciato con il raffigurarsela...

Attraversando luoghi danteschi

Qualche anno fa, mentre lo sguardo passava in rassegna le costole rigide di alcuni libri di viaggio, tutti belli allineati sugli scaffali di una biblioteca, l’attenzione fu attratta da una copertina vecchia e polverosa....

Testimone di una realtà che si ripete

Johann Wolfgang von Goethe, durante il suo primo viaggio in Italia, visitò le zone colpite dal terremoto e trovò Messina, tre anni dopo, ancora gravemente lacerata da quella ferita. Una storia di ieri e di oggi.

Una storia del camminare

Breve trattato sull’arte del camminare, l'evoluzione di un segno distintivo dell’esistenza umana: da gesto naturale a gesto culturale, da mezzo di scoperta del mondo e di se stessi a modo per affermare discontinuità e ribellione.