Viaggi letterari

Viaggi letterari

Sulle orme di celebri pellegrinaggi letterari, artisti, filosofi e viaggiatori che ci hanno preceduto lungo queste strade.

Consigli per donne in viaggio da sole

Consigli per donne in viaggio da sole

L’arte di organizzare un viaggio al femminile nel primo Novecento. Appunti e consigli tratti dal libro di Mary Cadwalader Jones: «Non c’è ragione per cui le donne non dovrebbero viaggiare, perché il piacere e il profitto che si ottengono sono di gran lunga maggiori dei problemi che si possono incontrare».

Tra guide di viaggio e carnets de croquis

Ho ancora le dita sporche di carboncino nero e, tutto intorno a me, l’odore che solo i libri antichi sanno evocare. Qualche briciola di carta che il tempo ha deteriorato è caduta sui miei...
Il pane degli sposi nella tradizione sarda - Raffaella Cavalieri

Una filigrana di farina e acqua

Ciascuno di noi ha nel cuore luoghi cui si ritrova misteriosamente legato da invisibili nastri colorati. A volte sono i luoghi dove siamo nati, conosciuto nell’infanzia o quelli che, durante la nostra vita, ci hanno...
Viandanti delle Nebbie

I quasi adatti

Collana di minibiografie di personaggi accomunati dal non avere terraferma: J.G. Seume, A. von Humboldt, D. de Dolomieu, G. Boggiani, A. Russel Wallace, A. Raimondi, E. Tonti, P. Leigh Fermor.

A la Ronde, scrigno di memorie di viaggio

Jane e Mary Parminter decisero di intraprendere il loro Grand Tour dell’Europa. Il 22 giugno del 1784 partirono per Dover, per poi imbarcarsi in direzione Calais e iniziare l’itinerario. Viaggio ed esperienze al femminile, per l’epoca molto audaci.

Arquà Petrarca

Peccato che, adolescenti, ce l’abbiano fatto conoscere poco, e quasi sempre sotto un aspetto, diciamolo pure, per la nostra età noioso. Il nome risveglia, per molti, ricordi puramente scolastici, senza troppi palpiti, malgrado il celebre...
Viaggio letterari - Giorgio Enrico Bena

Perché si raccontano i viaggi

Una delle debolezze umane fondamentali è il desiderio di comunicare comunque le nostre esperienze, e il viaggio, per antonomasia, è un concentrato di esperienze nuove, quasi si viaggia apposta per poterle raccontare.

Pellegrini e… pellegrini letterari

La toilette è l’espressione della società. (Honoré de Balzac) Con questo aforisma, nel 1830, Honoré de Balzac riassume il concetto di quanto l’abito, in realtà, faccia il monaco, e di come l’abbigliamento, la capigliatura, le calzature...

Una storia del camminare

Breve trattato sull’arte del camminare, l'evoluzione di un segno distintivo dell’esistenza umana: da gesto naturale a gesto culturale, da mezzo di scoperta del mondo e di se stessi a modo per affermare discontinuità e ribellione.

Testimone di una realtà che si ripete

Johann Wolfgang von Goethe, durante il suo primo viaggio in Italia, visitò le zone colpite dal terremoto e trovò Messina, tre anni dopo, ancora gravemente lacerata da quella ferita. Una storia di ieri e di oggi.

Cortona tra colori, sapori e profumi di un tempo

Mentre la macchina si arrampica lungo la collina in una sera di giugno, dai finestrini aperti si inizia a percepire un rumore… prima indistinto, confuso, quasi un rumore d’altri tempi, inusuale. A mano a mano...
Ludwig Passini, Künstler im Cafe Greco in Rom

Caffè Letterari

L’ispirazione arriva sempre da un’emozione… È proprio così. Non serve un luogo particolare, si tratta di una predisposizione d’animo. Spesso per trovarla si evade dalla quotidianità, si cerca altrove, ci si mette in viaggio per...