Viaggi letterari

Viaggi letterari

Sulle orme di celebri pellegrinaggi letterari, artisti, filosofi e viaggiatori che ci hanno preceduto lungo queste strade.

Quando il viaggio incomincia

Ogni testo di viaggio è di per sé un invito alla lettura oltre che alla partenza, per un viaggio materiale o mentale verso l’ignoto.

All’Isola d’Elba alla ricerca del Raggio Verde

È arrivata la tanto attesa estate, la stagione del sole, delle vacanze, del mare e… dei tramonti. Consentitemelo! Lo so che il sole tramonta ogni giorno, ma in estate sembra che il nostro animo sia...
The Original History Walks

Scoprire l’Italia in compagnia di un cantastorie moderno

History Walks sono visite guidate, passeggiate tra le vie del centro alla scoperta di percorsi insoliti e angoli nascosti in compagnia di un cantastorie dall’affascinante abilità di narrare luoghi, curiosità, aneddoti e leggende legate ai grandi personaggi della Storia. Un tour alternativo in lingua inglese, francese, tedesco, spagnolo e latino.

Perché in Italia non esiste una letteratura del viaggio

La storia ''ufficiale'' dell'Italia inizia con un viaggio, quello di Enea; o meglio, con la sua narrazione. Un popolo con simili origini e con oltre settemila km di coste non poteva che essere un popolo di viaggiatori. In effetto lo è stato, ma non di narratori di viaggi.

Assisi, il cui nome…

Quarant’anni fa scendevo qui con un amico molto caro, un amico che ha aperto nuove vedute al pensiero francese. Egli era già un filosofo, ed io ero già un critico d’arte; Dio come eravamo...
Viandanti delle Nebbie

I quasi adatti

Collana di minibiografie di personaggi accomunati dal non avere terraferma: J.G. Seume, A. von Humboldt, D. de Dolomieu, G. Boggiani, A. Russel Wallace, A. Raimondi, E. Tonti, P. Leigh Fermor.
Autunno del flâneur - Raffaella Cavalieri

L’autunno del flâneur

Invidio il fatto che sappiate scrivere; ciò vi obbliga ad osservare ed a ricordare meglio tutto durante il viaggio. (Ella Maillart, La voie cruelle). Le menti creative utilizzano qualsiasi tipo di supporto cartaceo quando sono...

Claude Glass, uno specchio sul paesaggio

I viaggiatori che hanno descritto l’Italia, che sono venuti in questo paese per scrivere un viaggio e con la determinazione di trovarvi e dipingervi ogni genere di beltà, hanno spesso cominciato con il raffigurarsela...

Pellegrini e… pellegrini letterari

La toilette è l’espressione della società. (Honoré de Balzac) Con questo aforisma, nel 1830, Honoré de Balzac riassume il concetto di quanto l’abito, in realtà, faccia il monaco, e di come l’abbigliamento, la capigliatura, le calzature...

Pellegrinaggi laici ai luoghi letterari

I viaggi nelle case sono viaggi nelle vite. O forse è il contrario. Ma non importa. Una casa è un destino comunque. Dedo diceva che per capire se un libro era interessante, ne leggeva l’ultima...
Ludwig Passini, Künstler im Cafe Greco in Rom

Caffè Letterari

L’ispirazione arriva sempre da un’emozione… È proprio così. Non serve un luogo particolare, si tratta di una predisposizione d’animo. Spesso per trovarla si evade dalla quotidianità, si cerca altrove, ci si mette in viaggio per...
Isola di Ortigia (Siracusa) - foto di Agostino Sella

Casa VerbaVolant a Ortigia, molto più di un B&B letterario

Dopo quindici anni di creazioni letterarie, libri illustrati, narrativa per grandi e piccini, VerbaVolant Edizioni di Siracusa ha deciso di fare di più aprendo al pubblico la sua Casa in Ortigia a pochi passi da Piazza del Duomo. Un palazzo antico del '700 completamente ristrutturato in cui gli ospiti vivranno un’esperienza unica di vacanza tra libri e lettura, perché Casa VerbaVolant è ideata e gestita da chi i libri, oltre a leggerli e amarli, li fa!