Viaggi

Viaggi

Diari, reportage, impressioni di viaggio, racconti di esperienze vissute in giro per il mondo.

Bhutan, monastero di Taktsang

Buthan, l’ultimo regno himalayano

Come balzare dal Medioevo al XXI secolo senza perdere la propria anima? Questo è il miracolo Bhutan. Per più di mille anni questo paese, non più grande della Svizzera e incastrato fra due giganti, Cina e...

Il mare e la terra di Pantelleria

Il mare di Pantelleria. Pantelleria, vetta di un vulcano sottomarino, non possiede spiagge ma è contornata, lungo l’intero suo perimetro, da colate di lava stratificata e divenuta nel tempo roccia dalle forme più svariate,...
Uzbekistan. Danze a Bukhara (foto Anna Alberghina)

Uzbekistan, Samarcanda e la Via della Seta

Dove si trovi esattamente l’Uzbekistan pochi lo sanno, ma quando si nomina Samarcanda tutto diventa chiaro e l’Uzbekistan prende immediatamente posto nella geografia e nella storia, come punto di passaggio obbligato della Via della Seta, reticolo di vie carovaniere dell’Asia Centrale.

Nord Camerun

Pouss, estremo nord del Camerun, ore quattro del pomeriggio. Il sole picchia duro, una colata di luce abbacinante che inonda la pianura ritagliando ombre tenui tra gli alberi. Solo un riflesso più chiaro, nell’azzurro...

Tra gli sciamani della Costa d’Avorio

Abidjan, Costa d'Avorio. Siamo seduti al tavolo di un bar di Bingerville, nella parte est della città, un quartiere noto per essere abitato da adepti e sorciers, o stregoni se vi piace, dediti alla magia...

Lands of Wind

Un viaggio di due mesi tra giungla, deserti e montagne catturando luoghi, paesaggi e vita quotidiana tra città e villaggi del Sud America.

I dammusi di Pantelleria

Cesare e Ivonne abitano a Mursia, in quella località dolcemente degradante verso il mare ai piedi della montagna di Gelkhamar, ad una manciata di chilometri a sud dell’abitato di Pantelleria. I Sesioti, antico popolo venuto...
Paneuritmia, Monti Rila - Foto Catarina Carvalho

Tra il mare e i monti in Bulgaria

Racconto di un viaggio FuoriRotta #3
C'è un aspetto del viaggio che è in via d'estinzione. La specie a rischio si chiama immersione nella vita di comunità: chiede l'abbandono di sé nel senso di fiducia nell’altro e non ha nulla a che vedere con i ritmi sostenuti dei tour “dieci-cose-da-fare-a". Il viaggio di Marco Schiavon e Ana Catarina Carvalho Moura si immerge nella spiritualità della Fratellanza Bianca Universale.

Viaggio sul Mekong

Il viaggio parte dall’estremo nord della Thailandia, nel Triangolo d’Oro. Navighiamo sul Mekong, esplorando i villaggi delle minoranze etniche laotiane (tra Laos, Birmania, Vietnam e Yunnan si contano varie decine di gruppi etnici differenti),...

Nepal, destinazione quasi passata di moda

Kathmandu, capitale del Nepal. Città-mito degli hippy e sacro approdo del viaggio in Oriente, oggi è una città sovrappopolata, intasata di traffico a ogni ora del giorno, inquinatissima ma sempre un luogo da vedere,...
Islanda - Foto Charl van Rooy - Unsplash

Impressioni da un viaggio in Islanda

Se ancora non siete stati in Islanda, affrettatevi. Fate già parte di una minoranza. Lo scorso anno l’isola è stata visitata da quasi tre milioni di turisti, compreso il sottoscritto, dieci volte la popolazione indigena. Per i prossimi anni si parla di ingressi regolamentati, e parrebbero favoriti i visitatori orientali, che non hanno la pretesa della vacanza fai da te. Potreste rimanere fuori, e sarebbe un peccato, perché l’Islanda è bella.
Cammino dei briganti - foto Andrea Colarieti

Cammino dei Briganti, 100 km tra Lazio e Abruzzo

Mi chiamo Andrea Colarieti e ho percorso il Cammino dei Briganti in solitaria. Ho camminato in mezzo alla natura, dormito in tenda nei boschi, ascoltato storie di briganti raccontate dai discendenti che ancora oggi vivono in queste splendide e incontaminate zone. Ho incontrato persone meravigliose che, incrociando il mio sguardo perso e affaticato lungo il Cammino, mi hanno aiutato anche solo con un sorriso e l’augurio di “Buona strada!”.