Viaggi

Viaggi

Diari, reportage, impressioni di viaggio, racconti di esperienze vissute in giro per il mondo.

Sudafrica. Cape Town. Montagna della Tavola

Cape Town, tra radici e nuove identità

Cosmopolita e tollerante, Città del Capo è il punto di partenza ideale per chiunque voglia rendersi conto di cosa bolle in pentola in Africa. Cioè molto.
Uzbekistan. Danze a Bukhara (foto Anna Alberghina)

Uzbekistan, Samarcanda e la Via della Seta

Dove si trovi esattamente l’Uzbekistan pochi lo sanno, ma quando si nomina Samarcanda tutto diventa chiaro e l’Uzbekistan prende immediatamente posto nella geografia e nella storia, come punto di passaggio obbligato della Via della Seta, reticolo di vie carovaniere dell’Asia Centrale.

Bent el-Rhia, figlia dei venti

Raggiunsi la prima volta Pantelleria nella primavera del 1998, ospite di Ivonne e Cesare, vecchi amici di Reggio Emilia che sull’isola avevano stabilito la loro seconda abitazione. Ivonne, amante dei fiori e della natura, affascinata...
FuoriRotta 2018

Un’altra estate FuoriRotta

Ci sono viaggiatori che ancora conservano accesa la curiosità non soltanto di vedere ma di conoscere, aperti all’imprevisto e ben disposti verso l’inatteso. Questo è lo spirito di chi ha deciso di partecipare al progetto FuoriRotta, questa è l’idea di chi ha vinto il bando 2018. E adesso è pronto a partire.

Socotra, l’isola delle meraviglie

Accovacciato sulla stuoia, allungai lentamente la mano verso il bricco del tè. Un nuovo giorno era iniziato a Socotra, la più grande di una catena di isole che dal Corno d’Africa si prolunga entro il golfo di Aden.
Ruote tibetane

Il volto del nuovo Tibet

Saliamo a bordo del "treno del cielo" a Xining, capitale del Qinghai, e dopo 24 ore di viaggio attraverso il grandioso altopiano arriamo a Lhasa in una stazione modernissima, presidiata dai militari. All'uscita, centinaia di bandierine rosse sventolano nell'aria tersa del tardo pomeriggio, per fugare ogni dubbio: siamo in Cina e la Regione Autonoma del Tibet è solo un nome sulla carta geografica.

A spasso con i Surma

Fine ottobre. La stagione dovrebbe essere ormai secca, ma da quando siamo atterrati in Etiopia continua a piovere a intermittenza (soprattutto se dobbiamo montare le tende). E quindi il viaggio verso il paese dei Surma,...

Tra gli sciamani della Costa d’Avorio

Abidjan, Costa d'Avorio. Siamo seduti al tavolo di un bar di Bingerville, nella parte est della città, un quartiere noto per essere abitato da adepti e sorciers, o stregoni se vi piace, dediti alla magia...
Varani giganti di Komodo (foto Anna Alberghina)

Komodo, isola dei draghi

Komodo è un’isoletta di appena 600 chilometri quadrati, che fa parte dell’arcipelago indonesiano della Sonda. Non presenta particolari attrattive, ma è diventata famosa grazie al Varanus komodiensis, il più grande sauro vivente, l’ultimo discendente della megafauna del Pleistocene che qui ha trovato il suo habitat ideale.

Rapa Nui, isola dei giganti di pietra

In un punto sperduto del Sud Pacifico a 3700 km dalla costa cilena, in uno dei luoghi più isolati del mondo, Rapa Nui conserva i segreti di una cultura preistorica i cui misteri non...
Mali. Pays Dogon. Toguna o Casa della Parola

Oltre a Djenné, Timbuktu e Mopti

Trovare destinazioni alternative a quelle proposte dai viaggi organizzati, non appare facile. A una prima occhiata i posti più belli e interessanti del Mali sono già inseriti nei programmi turistici. Non perdeteveli, ma allo stesso tempo guardatevi attorno. Il Mali è grande e riluttante a rientrare nelle formule di viaggio tutto compreso. Per chi abbia le idee chiare, l’inedito è dietro l’angolo, ovunque.

Da Las Vegas a Mammoth Lakes

Ci sono momenti che segnano il viaggio, lo caratterizzano al punto da far sbiadire nel tempo il ricordo di altre giornate. Quel che le distingue dalle altre può essere un incontro, una tappa particolare, il...