Congo, bagagli

Repubblica Democratica del Congo (Bruno Zanzottera/Parallelozero)

Fusti di benzina, generi alimentari, pezzi di ricambio, vestiti, scarpe e beni di consumo di ogni tipo: il carico che questi ragazzi hanno sistemato in precario equilibrio sulle proprie biciclette è destinato a qualche remoto villaggio della regione dell’Ituri, e il suo peso supera probabilmente i due quintali.
Le piste che attraversano le foreste pluviali del Congo nord-orientale sono spesso trasformate dalle piogge in trincee di fango, per interi mesi impraticabili alle auto.
La bicicletta è l’unico mezzo in grado di percorrere, in tempo relativamente breve, le lunghe distanze che separano un insediamento dall’altro.

 

Repubblica Democratica del Congo (Bruno Zanzottera/Parallelozero)
Repubblica Democratica del Congo (Bruno Zanzottera/Parallelozero)

 

Clicca per leggere altri articoli della sezione Bagagli