Fogli di viaggio

Immagine del concorso Fogli di Viaggio, sulle orme di Tiziano Terzani

Immagine del concorso Fogli di Viaggio, sulle orme di Tiziano TerzaniSulle orme di Tiziano Terzani, giornalista viaggiatore. Si intitola Fogli di viaggio il concorso letterario nazionale dedicato al noto scrittore e promosso dal Comune di Campi Bisenzio (Firenze), in collaborazione con la Cooperativa Macramè e Porto delle Storie. L’obiettivo è premiare i migliori racconti e reportage imperniati sull’esperienza del viaggio nel senso più ampio del termine: viaggio come esperienza fisica, come mezzo di conoscenza fra popoli e culture, come strumento di denuncia sociale. Ma non solo. Viaggio inteso anche come un cambiamento del proprio punto di vista sulle cose circostanti, viaggio come nuovo modo di guardare il mondo e le cose intorno a noi.

Si può partecipare scegliendo fra tre diverse sezioni. La prima, intitolata “Ogni posto è una miniera”, è aperta a tutti e raccoglie racconti, editi o inediti sul tema del viaggio, inteso sia come percorso per raggiungere luoghi e posti diversi nel mondo, sia come Immagine del concorso Fogli di Viaggio, sulle orme di Tiziano Terzanioccasione di crescita e cambiamento. Gli elaborati non devono superare le ventimila battute, comprensive di spazi e punteggiatura, e vanno scritti in lingua italiana.

La seconda sezione invece, dal titolo “Finestre sulla città”, è riservata ai giornalisti iscritti all’Albo come pubblicisti, praticanti o professionisti: il loro lavoro è raccontare e far conoscere nuove realtà, aprendo nuove finestre su paesi e culture diverse, ma anche su realtà del proprio territorio mai raccontate prima. Si può partecipare con reportage, inchieste o post editi su carta stampata o web dal 1 aprile al 31 agosto 2015.

Ultima chance è “Matite in viaggio”: siccome il viaggiare si lascia sempre dietro immagini e ricordi che spesso le parole da sole non bastano a descrivere, questa sezione è tutta dedicata a illustratori, fumettisti e appassionati di disegno. La scelta dei materiali e della tecnica è lasciata ai partecipanti, così come la possibilità di integrare illustrazioni e parole con immagini e ricordi di viaggio (biglietti, cartoline, etc).

Immagine del concorso Fogli di Viaggio, sulle orme di Tiziano Terzani
Tiziano Terzani, giornalista viaggiatore

COME PARTECIPARE
Per tutte le sezioni del concorso, i lavori dovranno essere inviati esclusivamente via web sul sito www.foglidiviaggio.it, entro e non oltre il prossimo 31 agosto. Al momento della registrazione, il concorrente dovrà scrivere un messaggio di 140 caratteri al massimo, spazi inclusi, in cui presenta il suo elaborato. I vincitori saranno selezionati da una giuria di qualità fatta da giornalisti, scrittori, blogger, viaggiatori e saranno premiati con riconoscimenti di vario valore.

Per la prima sezione, al primo classificato andrà un buono acquisto da 500 Immagine del concorso Fogli di Viaggio, sulle orme di Tiziano Terzanieuro offerto da Avventure nel Mondo da spendere in biglietti aerei o per la partecipazione a viaggi organizzati dall’associazione; al secondo classificato andrà un buono acquisto da 300 euro da spendere presso la Libreria Rinascita di Sesto Fiorentino; il terzo classificato si aggiudicherà una cesta di prodotti del Porto delle Storie (dal valore di 200 euro).

Per le altre due sezioni, invece, il primo premio consiste in 800 euro in denaro. I vincitori selezionati, i cui nominativi saranno pubblicati sul sito internet del concorso, verranno avvisati via mail e saranno invitati a partecipare alla serata dedicata alla consegna dei premi organizzata nel mese di ottobre a Campi Bisenzio. Per qualsiasi informazione aggiuntiva, si può inviare una mail agli indirizzi info@portodellestorie.it o info@foglidiviaggio.it, indicando nell’oggetto “Informazioni per Concorso Fogli di Viaggio 2015”.

SHARE
Articolo precedenteIslanda Adventure
Articolo successivoAfrica Mbaya