Clic, viaggia con Kayak

Addio vecchi cataloghi, oggi il viaggio si prenota sul web. Basta un clic per trovarsi in cima alla Tour Eiffel: una semplice connessione a Internet consente di programmare un itinerario dalla A alla Z, comprensivo di vitto, alloggio e sbirciatina alle foto di chi è già andato e tornato. Per venire incontro ai precisi che non vogliono lasciare nulla al caso, sbarca in Italia il motore di ricerca viaggi leader negli Usa. La versione tricolore di http://www.kayak.it/ – disponibile anche come app per dispositivi iPhone, iPad, Android, Windows Mobile 7 e Nokia – permette di confrontare in pochi secondi le offerte di centinaia di siti dedicati al mondo dei viaggi, offrendo contemporaneamente tanti strumenti utili e semplici da usare.

A seconda delle personali necessità, il sito permette di scegliere tra cinque categorie (Voli, Hotel, Autonoleggio, Vacanze, Volo+Hotel), dove è sufficiente inserire la destinazione e il periodo di interesse per visualizzare le offerte più convenienti. La sezione Explore consente di cercare idee e occasioni per partire a seconda del budget disponibile, ma si possono anche condividere le ricerche e le prenotazioni con gli amici attraverso i canali social o ricevere alert personalizzati per prezzi e voli.

Per gestire il proprio viaggio in mobilità, MyTrips si presenta come un’agenda interattiva, sempre aggiornata e a portata di mano. Viaggio a Parigi con cena d’affari? Basta inviare la ricevuta di prenotazione del volo e aggiungere tramite MyTrips un evento per ricordarsi della cena. Individuato un bar dove trascorrere il dopocena? Una nota consente di non dimenticare l’indirizzo. Con questa speciale funzione si possono anche ricevere le notifiche sullo stato dei voli e aggiungere gli indirizzi mail di chi sta aspettando all’aeroporto, in modo da aggiornarli su ritardi o variazioni dei terminal.

Non mancano i consigli per risparmiare sulle prenotazioni: organizzarsi il prima possibile per evitare il “caro-tariffa”, scegliere date e orari flessibili (viaggiare di martedì o mercoledì è più economico rispetto a lunedì, giovedì e venerdì; la mattina presto e la sera sono ideali per viaggi di piacere, mentre le ore centrali della giornata sono migliori per i viaggi d’affari), evitare i periodi con numerose prenotazioni e valutare aeroporti secondari per godere di tariffe più economiche.