Idee sotto l’albero

Natale si avvicina. Ogni anno, la caccia ai regali manda in tilt: sia per la spesa, sia perché non è sempre facile trovare l’idea azzeccata per tutti. E se il destinatario fosse un viaggiatore? Per i globe-trotter, o coloro che desiderano esserlo, sono in commercio tante soluzioni – più o meno economiche – per lasciarli a bocca aperta. Chi ha viaggiato per migliaia di chilometri intorno al globo terrestre e vuole sempre avere sotto controllo luoghi visitati e quelli mancanti all’appello, l’idea perfetta è My Map, un’ingegnosa mappa da muro che raffigura l’intera superficie terrestre e può essere “grattata” come un Gratta e Vinci. L’intera cartina è ricoperta da una patina dorata: il viaggiatore può sfregare con una moneta tutti i Paesi visitati, scoprendone i colori e i dettagli geografici. Sfida tra amici: chi riuscirà a scoprirla tutta per primo? Impreziosita da una custodia protettiva, la mappa è in vendita nelle migliori librerie specializzate oppure su http://www.doxbox.it/.

Per i viaggiatori più esigenti un’idea originale può essere Flightable, l’unica valigia con tavolo da lavoro incorporato (http://www.flightable.it/). Senza dimenticare tutti i comfort di un bagaglio tradizionale, con tante tasche per trasportare documenti e accessori, questa valigia consente di premere due bottoni per allestire in pochi secondi un vero tavolo da lavoro. Da buttare alla rinfusa tra maglie e pantaloni di ricambio ci sono invece le Crumpled City Map, mappe morbide, leggere e “maltrattabili” che possono essere appallottolate o messe in tasca senza paura di sciuparle (http://www.palomarweb.com/). A differenza delle tradizionali cartine cartacee, sono stampate su uno speciale materiale tecnologico che le rende resistenti e 100% impermeabili. La collezione comprende alcune delle città più interessanti del mondo, fornendo dettagli su strade, monumenti, musei, gallerie d’arte e punti di interesse.

Tante le idee originali che arrivano da D-Mail (http://www.dmail.it/), leader nel settore dei regali utili e introvabili. Per il viaggiatore tecnologico è ideale il portachiavi con mini GPS portatile incorporato, che fornisce indicazioni su coordinate geografiche, direzioni, fusi orari, distanza, chilometraggio e velocità. Originale anche il traduttore vocale tascabile, che aiuta a parlare correttamente le lingue straniere, traducendo settecento frasi (le più comuni durante i viaggi) in quindici lingue: inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo, olandese, svedese, turco, russo, portoghese, giapponese, cinese, vietnamita, malese e indonesiano. Di facile utilizzo, è dotato della funzione “Orologio con ora del Paese di origine ed ora mondiale” e rubrica per memorizzare trenta numeri telefonici con blocco a password.

Per gli amanti dei quattro zampe, è disponibile un kit da viaggio per cani in materiale antiurto: uno speciale barattolo contiene due comode ciotole per acqua e cibo. Per le donne sempre alla moda esistono delle originali valigie porta-scarpe, che consentono di portare in giro per il mondo i propri tacchi preferiti nel modo più comodo e pulito possibile. Sempre da D-Mail è anche possibile trovare un originale set da viaggio ideale in aereo, in treno, in auto e ovunque si desideri riposare comodamente, pur non potendo assumere la posizione sdraiata. Il kit comprende una mascherina per occhi, un cuscino appoggia-schiena e un cuscino arcuato per sostenere il collo.

Dalla Herb Lester Associates arrivano tante guide turistiche spiritose e curiose (http://www.herblester.com/), che comprendono una mappa della città, un quaderno per gli appunti, un simpatico portachiavi e un’etichetta per il bagaglio. Vale la pena anche una sbirciata al sito http://shop.viaggiericordi.com/, il sito di e-commerce pensato appositamente per gli amanti dei viaggi. Navigando tra le pagine, si possono trovare prodotti ecocompatibili, naturali, riciclabili, etnici, fatti a mano. Si spazia dai quaderni di viaggio in pelle e carta di cotone riciclato agli album fotografici rilegati a mano, dalle borse fotografiche ai kit di sopravvivenza, dagli zaini porta-bimbo alle bici senza pedali pedagogiche. Le idee non mancano.

 

Clicca qui per leggere altri articoli della sezione News