Il Pianeta Terra sei tu

“Umani, che incredibile parola. Siamo considerati la specie più intelligente del pianeta, ma nonostante ciò siamo la peggiore”.
È questa la provocazione lanciata dal video Il pianeta sei tu, diffuso in rete dal produttore e creativo brasiliano Carlos Chavira, autore di numerosi prodotti che hanno lo scopo di aumentare la consapevolezza del pubblico.

Segnalatoci dall’agenzia viaggi New Proget, il video ha conquistato il mondo con la sua ferma presa di posizione su quello che attualmente è lo stato di conservazione del nostro pianeta e delle specie viventi, ma soprattutto facendo riflettere su ciò che è davvero l’essere umano.
Per più di quattro minuti, scorrono immagini di violenza sugli animali, devastazione dei territori e riflessi dei nostri comportamenti sconsiderati verso una Terra dove, alla fine, ciascuno di noi è solamente un ospite.

Intenso ed emozionante, il video invita a una risposta corale e intima al tempo stesso, per una domanda semplice eppure così difficile da non trovare soluzione, oggi e forse mai: “Qual è la nostra missione su questo pianeta?”.
Impossibile restare insensibili alle immagini che scivolano veloci, perché ciascuno di noi è artefice, o per lo meno complice silenzioso, di una morte lenta e progressiva della Terra.
“Se ci è veramente stata data la capacità di parlare, creare, costruire e aiutare, perché restiamo in silenzio, ignorando, distruggendo e uccidendo?”.
E allora apriamo i nostri occhi, perché il pianeta siamo noi.