ParoleinBiancoeNero

Oggi è la festa delle donne. Nessuna esclusa. Lavoratrici, disoccupate, casalinghe, pantofolaie, dinamiche, ritardatarie, puntuali. Ma anche donne “invisibili”, che lottano ogni giorno per la loro vita e quella delle loro famiglie, lontano da telecamere, uffici e comodità. A queste donne coraggiose sono stati dedicati i viaggi di Concita De Gregorio, Claudia de Lillo, Clara Sereni, Paola Soriga e Chiara Valerio nei villaggi africani, tra le comunità di Kenya, Tanzania, Uganda ed Etiopia. Il risultato viene presentato oggi, 8 marzo, con l’inaugurazione di ParoleinBiancoeNero, il blog di AMREF dedicato all’Africa, alle sue donne e alla tanta “africanità” che vive fuori e dentro le nostre vite.

LA CAMPAGNA DI AMREF
Il progetto va ad arricchire la Campagna Stand Up for African Mothers (http://www.standupforafricanmothers.com/), lanciata da AMREF – la più importante ONG africana impegnata da oltre 50 anni per lo sviluppo della salute – per ridurre la mortalità di mamme e bambini. L’obiettivo è semplice: formare 15 mila ostetriche entro il 2015 per fermare una strage silenziosa, visto che la gravidanza e il parto sono i più grandi rischi per la vita delle adolescenti e dello donne in Africa: ogni anno ne muoiono ancora 170 mila per mancanza di cure di base, lasciando quasi un milione di orfani.

Una volta formata, ogni ostetrica può assistere 500 donne ogni anno e far nascere in condizioni di sicurezza centinaia di bambini. Dopo aver raccontato il loro viaggio tra le donne africane nello speciale “La nostra Africa”, trasmesso su Radio3 RAI dal 24 al 28 dicembre scorsi, le cinque autrici continuano a parlare del continente nero sul nuovo blog: i punti di vista, le suggestioni, le riflessioni sull’Africa, vista da dentro ma anche da fuori.

IL VIAGGIO IN AFRICA
Tra settembre e novembre 2012, le cinque autrici hanno viaggiato con AMREF nei villaggi e hanno incontrato le donne che in Africa vivono e lavorano:
madri e nonne nella quotidiana sfida per la sopravvivenza; studentesse determinate e piene di aspettative; ex bambine soldato; infermiere e ostetriche che percorrono chilometri per portare informazione e cure sanitarie nei villaggi remoti; piccole imprenditrici che conducono microimprese negli slum di città tentacolari.

Il bagaglio con cui sono tornate è ricco di pensieri, ricordi, suggestioni e parole sulle donne d’Africa e sulla realtà che vivono e che stanno cambiando. Con il blog ParoleinBiancoeNero racconteranno molto di quell’Africa al femminile che percorre strade note e meno note con la determinazione di un futuro da costruire. Un’Africa che vive a sud del Sahara, ma che incontriamo anche sulle nostre strade, nelle nostre città. Un’Africa che, consapevoli o meno, ogni giorno incrocia le nostre vite.

Alla voce delle cinque autrici, si affiancheranno di volta in volta i contributi di altri artisti impegnati al fianco di AMREF, prime fra tutti Saba Anglana, storica testimonial AMREF, e Fiorella Mannoia, madrina della Campagna Stand Up for African Mothers in Italia. Gli aggiornamenti e l’accesso al blog su http://www.amref.it/.

 

Clicca qui per leggere altri articoli della sezione News