Regali vagabondi

Immagine regali di Natale per viaggiatoriSi avvicina Natale e non sapete come accontentare il solito patito di viaggi? In commercio stanno arrivando tante novità di sicuro successo fra chi ha un animo vagabondo: da Coin è arrivata una prestigiosa linea per la tavola decorata con stampe e grafiche ispirate ai timbri sui passaporti e degli uffici postali.
La collezione “Postal” include runner, tovagliette, strofinacci e set composti da presina e guanto da forno, che sicuramente sapranno rallegrare la permanenza in cucina di chi vorrebbe essere altrove, o semplicemente ha la testa fra le nuvole.

Immagine regali di Natale per viaggiatoriPer chi invece ama farsi bella, L’Occitane ha dedicato all’Italia un’edizione limitata di crema mani, che nel packaging raffigura una donna a bordo di un tipico scooter italiano, che scorrazza spensierata per le strade del suggestivo centro storico di una delle città del Bel Paese, una scena in piena ispirazione “Vacanze Romane”.
L’idea è nata da un viaggio reale, quello compiuto nel 1980 da Olivier Baussan, fondatore dell’azienda, durante un viaggio in Burkina Faso, dove ha scoperto l’albero di karité e le donne che coltivavano i suoi frutti, da cui viene estratto il prezioso burro nutriente e rigenerativo.
arton18317Negli anni, L’Occitane ha diffuso questo ingrediente cosmetico Italia, Spagna e Svizzera: per celebrare questi tre Paesi, con i loro stili di vita differenti, l’azienda ha appena lanciato tre confezioni su cui campeggia l’immagine di tre donne allegre, dinamiche, appassionate e indipendenti, raccontando ognuna una storia carica d’emozione.

E perché invece non regalare un viaggio o una cena con lo scrittore preferito?
Direttamente dall’Inghilterra, torna per la seconda volta in Italia il bookish weekend, la formula di viaggio letterario che, questa volta, porterà nel Bel Paese la scrittrice inglese Julia Crouch, record di incassi per il romanzo “Finché vita non ci separi” (Edizioni Garzanti).
Dal 29 aprile al 1 maggio 2016, tra Bassano del Grappa e Verona, si svolgerà un intero weekend all’insegna della cultura e del buon cibo, in cui si potranno visitare le storiche dimore della zona, partecipare alle degustazioni sensoriali della tipica grappa e dei prodotti locali, curiosare tra i mercatini locali e ovviamente, conoscere l’autrice.

Immagine regali di Natale per viaggiatoriSpiritosi e low-cost sono poi i gagdet proposti da Lettera 76, come il “Taccuino dei viaggi (passati, futuri, che non farai mai)” o magari le spille con frasi divertenti, come “Ciao, parto (e non torno)” o “Ciao, io vado a Londra”.
Sul sito Etsy invece sono disponibili divertenti etichette per valigia personalizzate, utilissime per chi ha sempre paura di perdere il bagaglio o magari vuole distinguersi in mezzo alla folla.

Dulcis in fundo, si può puntare su un’amaca da viaggio.
Singole o doppie, hanno un peso-piuma, in morbida e traspirante seta da paracadute, resistente alla pioggia
.
Grazie al sistema di fissaggio integrato, sono facili e veloci da montare e smontare, per costruire un’oasi di relax dappertutto, in giro per il mondo così come a casa vostra.

Immagine regali di Natale per viaggiatori