Se parto per…

Immagine di “Se parto per…” app del Ministero della Salute

Immagine di “Se parto per…” app del Ministero della SaluteSi intitola “Se parto per…” la nuova app messa a punto dal Ministero della Salute per tutti coloro che si spostano per ragioni di lavoro, studio, pensione o anche per una breve vacanza.
La nuova applicazione è un’evoluzione del portale dedicato al tema dell’assistenza sanitaria, dove è già possibile trovare tutte le informazioni necessarie durante un soggiorno o la residenza all’estero.

Adesso, l’app – scaricabile nella versione iOS da App Store, Android da Play Store e per Windows Phone – mette tutto questo patrimonio di informazioni direttamente nella tasca degli interessati, che possono agevolmente consultare la Directory pubblica contenente tutte le istituzioni europee coinvolte nell’erogazione dei servizi di sicurezza sociale, ma anche la normativa comunitaria e italiana attualmente vigente. Immagine di “Se parto per…” app del Ministero della Salute
Tutto direttamente dal proprio dispositivo mobile, ovunque ci si trovi e con la possibilità di salvare le proprie ricerche.

Per utilizzare l’applicazione, è sufficiente rispondere a tre semplici domande: “Dove vai?”, “Per quale motivo?”, “A quale categoria appartieni?”.
Tutte le scelte saranno guidate e si avrà a disposizione l’elenco di tutti i Paesi del mondo, di tutte le possibili motivazioni del viaggio e di tutte le tipologie di utente previste (lavoratore, studente, militare, ministro di culto, etc).

A quel punto, si potranno consultare tutte le informazioni su come ottenere l’assistenza sanitaria lontano da casa, a chi rivolgersi e come richiedere eventuali rimborsi.
Uno strumento utilissimo per non sentirsi mai abbandonati, soprattutto quando le condizioni di salute richiedono un’attenzione speciale o magari un imprevisto rischia di rovinare la vacanza.