Vanlife, stile di vita alternativo

Esiste albergo più stellato di un furgone posteggiato a cielo aperto? A sceglierlo, negli ultimi anni, è una community sempre più vasta di vanlifers, uomini e donne che decidono di viaggiare senza troppe comodità, ma in totale libertà. E spesso, alla fine, decidono di trasformare quel mezzo di trasporto nella loro casa, in apparenza dagli spazi ristretti, ma che in realtà mette il mondo intero a disposizione. A raccontare questo stile di vita alternativo sono il regista Armando Costantino e la moglie Mel Candea, anche loro vanlifers da circa sei anni, che hanno creato un documentario unico nel suo genere con l’obiettivo di ispirare altre persone a fare rifornimento, mettere in moto e partire.
Continua leggere su Luomoconlavaligia.it