I volti della Via Francigena

Immagini di Fabio Dipinto, viaggio nella Via FrancigenaUscirà il prossimo gennaio il documentario “I volti della Via Francigena”, l’opera per immagini del filmaker Fabio Dipinto, classe 1989, che dopo la realizzazione di alcuni mediometraggi ha deciso di affrontare un’enorme sfida, unendo le sue grandi passioni, il documentario e il cammino, con l’obiettivo di realizzare una pellicola capace di diffondere la cultura del viaggio lento come stile di vita.

Il film vuole raccontare le persone che popolano la Via Francigena: pellegrini, ospitalieri, albergatori, volontari, una piccola parte di una ricca umanità che ha stretto un legame viscerale con il cammino.
Al momento sono state realizzate le riprese e una prima lavorazione, frutto di sei settimane di riprese fatte camminando, giorno dopo giorno, Immagini di Fabio Dipinto, viaggio nella Via Francigenaalla scoperta di luoghi e persone.

COME SOSTENERE IL PROGETTO
Affinché il lavoro venga concluso nei migliori dei modi, lo scorso 26 ottobre è stata attivata una campagna di crowdfunding sul sito www.eppela.com, che servirà a coprire la parte restante dei costi di post-produzione, tra cui alcune interviste mancanti, il montaggio e l’acquisto delle musiche.

L’obiettivo? Mantenere vive la storia e l’evoluzione della Via Francigena, scavando in profondità negli esseri umani custoditi da questo percorso: circa quaranta persone hanno Immagini di Fabio Dipinto, viaggio nella Via Francigenaraccontato la loro esperienza conversando con l’autore, diventando testimoni di un itinerario millenario ancora selvaggio, che si affida silenziosamente al loro operato.

Le parole dei protagonisti si alternano a immagini di luoghi meravigliosi, come le linee delle montagne valdostane, il verde delle risaie e i colli toscani, che conducono in una città come Roma. In questo contesto, Fabio Dipinto spiega cosa significa intraprendere un cammino, prendersi cura di persone che dal giorno seguente non rivedrai più, fare del volontariato per permettere a viandanti sconosciuti di Immagini di Fabio Dipinto, viaggio nella Via Francigenacamminare in sicurezza e libertà attraverso i sentieri.

CHI C’È DIETRO AL FILM
Fabio Dipinto ha percorso il cammino di Santiago nel 2012, un’esperienza che ha cambiato in meglio la sua vita e lo ha portato a promettersi che un domani avrebbe realizzato un film sul cammino. Entrato a conoscenza del percorso italiano, lo scorso 18 luglio si è messo in viaggio percorrendo la Via Francigena con la telecamera in mano, arrivando il 1° settembre a Roma.

Dietro al progetto filmico, c’è anche la volontà di far entrare il pubblico in contatto con un’esperienza che ha la forza di poter cambiare la vita delle persone e trasmettere il valore del viaggio lento come filosofia di vita.
Nulla al mondo riesce a trasmettere serenità e forza come un cammino, e questo è il messaggio che l’autore vuole trasmettere agli altri.